Il Caciocavallo, da moneta del transumante a prodotto tradizionale di tutto un Sud

Come un abito cucito su misura, l’intreccio delle vie armentizie costituito dall’imponente rete di 3.100 chilometri di tratturi, tratturelli, bracci e riposi, ordisce alla perfezione la naturale conformazione di tanta parte delle regioni meridionali e tiene insieme migliaia di segni e testimonianze che hanno disegnato il paesaggio storico e caratterizzato la Civiltà agro-pastorale della Transumanza. … Continua a leggere Il Caciocavallo, da moneta del transumante a prodotto tradizionale di tutto un Sud

Mozzarella padana

Pochi decenni fa non avevamo dubbi, se si comprava un chilo di mozzarella questa era fatta col latte di bufala ed era campana, tutto il resto era fiordilatte. Poi quando la produzione è cominciata a salire al ritmo del 10% annuo, le potenti caste agroalimentari hanno sentito l’esigenza di “tutelare” questo prodotto e ci costringono … Continua a leggere Mozzarella padana

“Cittadinanza forte” per un Sud protagonista

(L'isolotto di Strombolicchio con il faro) Fateci caso, quando sui giornali o in tv vengono affrontate le questioni del Mezzogiorno, nove volte su dieci (forse anche di più) la responsabilità del suo ritardo viene attribuito alle mitiche “classi dirigenti meridionali”. A meno di non voler cedere a teorie vicine al razzismo lombrosiano, è davvero una … Continua a leggere “Cittadinanza forte” per un Sud protagonista

Avviso agli avvoltoi: il trespolo G&G traballa!

Ci sono stati anni in cui il fenomeno è stato meno marcato, ma la via percorsa dallo Stato italiano, fin dalla sua nascita, non si è mai discostata troppo da quella che prevedeva di puntare le sue fiches, le sue risorse più importanti, in maniera territorialmente differenziata. È d’altronde sotto gli occhi di tutti (quelli … Continua a leggere Avviso agli avvoltoi: il trespolo G&G traballa!

“Fiumi a mare” letto dallo scrittore Carlo Simonelli

Non teorie astratte e utopie da salotto, Fiumi a mare è un “agire possibile”. Ciò che la gente del Sud ha saputo costruire altrove, saprà costruirlo anche a casa propria. Grazie di cuore Carlo! --- ° --- Troppo spesso il Sud a torto o a ragione si è sentito inascoltato, ignorato, isolato, abbandonato, anche quando … Continua a leggere “Fiumi a mare” letto dallo scrittore Carlo Simonelli

Macchinisti, fuochisti, ferrovieri, facchini, affini, collaterali …uomini di fatica!!!

È facilmente riscontrabile da tutti, dimostrato da studi universitari e autorevoli Organismi, che il Mezzogiorno ha poco, pochissimo, spazio nei media nazionali e che quel poco serve a descriverlo per stereotipi. Spesso è ridotto a macchietta e a criminalità, e quando va un po’ meglio a una cartolina comunque insufficiente a descriverne le profondità. Insomma, … Continua a leggere Macchinisti, fuochisti, ferrovieri, facchini, affini, collaterali …uomini di fatica!!!

Delle ragioni del Sud ne parliamo … Domani. Forse.

Certo, negli ultimi anni alcuni giornali hanno provato a smentirlo con certi titolacci ripugnanti, ma l’arrivo in edicola di un nuovo quotidiano resta sempre una buona notizia. L'altro giorno mi sono svegliato presto e ho preso la mia copia del “Domani”, una ventina di pagine un po’ più grandi di quelle che siamo abituati a … Continua a leggere Delle ragioni del Sud ne parliamo … Domani. Forse.

“Permani”, il vento e le voci mediterranee di Carlo Simonelli

Forse è vero che quando le cose accadono inaspettate si caricano di ulteriori sapori, e forse è vero anche che la cosa capita più di frequente di quanto accettiamo di ammettere a noi stessi, oramai educati a pianificare ogni aspetto del nostro incedere. L’incontro nel quale ci si riconosce, un imprevisto cambio di programma, una … Continua a leggere “Permani”, il vento e le voci mediterranee di Carlo Simonelli

Il Male del Nord – La sterzata del virus alla storia e al futuro del Sud

In un Paese come il nostro dove i principali organi d’informazione sono direttamente o indirettamente legati a grandi gruppi economici, la visione della società offerta alla pubblica opinione non è mai troppo differente, e non confligge, con gli interessi del grande capitale. Se poi questi modelli sono rivolti a una cittadinanza da troppi anni educata … Continua a leggere Il Male del Nord – La sterzata del virus alla storia e al futuro del Sud